Vertice ILO “sono necessari interventi di protezione sociale”

2

Un momento importante, insieme tutti gli Stati – anche se a distanza, attraverso un monitor – per affrontare un’altra fase, altrettanto delicata. Dopo l’emergenza sanitaria, il nuovo contesto creato dalla pandemia sul fronte lavoro: “Dobbiamo gestire gli aspetti legati all’emergenza economica – dice il segretario Teodoro Lonfernini, al termine della sessione Costituente, che ha visto insieme ministri e segretari al Lavoro, sindacati, categorie dei Paesi membri – che ci chiama a investire massima attenzione verso la tutela di lavoratori e lavoratrici”.

Lo hanno ricordato i Capitani Reggenti nel loro intervento: donne, giovani, piccole medie imprese hanno pagato il prezzo piĂą alto. Per loro, le misure di protezione piĂą urgenti: “Dobbiamo andare verso un orizzonte di tutela e protezione sociale – prosegue Lonfernini – per il lavoro femminile, attenzione al disagio, ai giovani che escono dai percorsi scolastici, tutela a chi perde il lavoro in etĂ  avanzata. Tanto da fare, verso altrettante fasce di soggetti da tutelare”.

In luce anche il metodo: tutti gli Stati insieme per una risposta globale, ribadito il valore dei tavoli tripartiti: “Su questo aspetto – prosegue Lonfernini – l’Oil riconosce in San Marino un’eccellenza, per un lavoro portato avanti nella condivisione delle parti, politica e istituzioni, sindacati, categorie”.

Intervista realizzata da San Marino RTV e che se vorrete, potrete anche vedere sulla pagina ufficiale della TV di Stato.

Seguimi sul mio canale Telegram per essere sempre aggiornato in tempo reale:
https://t.me/teodorolonfernini

Scrivici la tua opinione

Lascia un commento

TEODORO LONFERNINI