Energia

0

Governo delinea il Piano d’emergenza, si punta a protocolli con l’Italia

Il Congresso mette sul tavolo la strategia per combattere l’emergenza energetica, soprattutto sul gas. Deliberato un nuovo piano che prevede di poter sottoscrivere protocolli d’intesa con l’Italia per garantire l’approvvigionamento. Il Piano ├Ę gi├á operativo e – spiega Teodoro Lonfernini, segretario di Stato con delega ai Rapporti con Aass – lo sar├á ancora di pi├╣ quando si inizier├á a stringere accordi.

Uno dei temi pi├╣ sentiti ├Ę il possibile razionamento. ÔÇťDobbiamo prepararci a una potenziale interruzione totale del gas russoÔÇŁ, ribadisce la presidente della Commissione Ue, Von Der Leyen, che punta a diversificare le fonti. Il 9 settembre ├Ę previsto il Consiglio straordinario dei ministri europei dell’energia.

Di recente, in Consiglio, il capogruppo di Npr Berti aveva invitato a informare i cittadini sull’eventualit├á del razionamento. “E’ giusto, commenta Lonfernini, che anche i colleghi in Consiglio riescano ad interpretare preoccupazioni che sto ‘trasferendo’ a tutti gi├á da parecchio tempo”. Al momento, per Lonfernini, non ├Ę possibile scongiurare limitazioni.

Nel frattempo, riaprono le aziende e┬áAnis┬árimane in attesa delle novit├á che arriveranno con il piano. Le imprese pi├╣ toccate sono le pi├╣ energivore: dalla lavorazione dei metalli fino alla ceramica. Giudizio positivo del presidente dell’Autorit├á Energia,┬áAffronte, all’impegno del Governo per risolvere l’emergenza. Nei prossimi giorni nuovo incontro tra Autorit├á e Aass sul tema┬átariffe.

Segui il canale youtube dove potrai trovare tutti i video
Teodoro Lonfernini Youtube

Scrivici la tua opinione

Lascia un commento

TEODORO LONFERNINI