Convenzione OIL

0

San Marino 12esimo Paese al mondo nel contrasto a violenza e molestie sul lavoro

Questa mattina a Ginevra il Segretario di Stato per il Lavoro Teodoro Lonfernini ha completato il processo di ratifica della convenzione OIL

Un traguardo sulla strada dei diritti umani ed una grande opportunità di cambiamento. La Repubblica di San Marino è il quarto Paese in Europa e il dodicesimo al mondo ad aver concluso il percorso di ratifica della Convenzione OIL sulla violenza e le molestie nel mondo del lavoro. Il passo decisivo a Ginevra, dove il Segretario al Lavoro Lonfernini ha depositato lo strumento di ratifica al Direttore Generale OIL.

È la prima norma internazionale per la lotta alla violenza e alle molestie sul lavoro, al contrasto e alla prevenzione di comportamenti dannosi a livello fisico e psicologico, in ogni settore lavorativo e in ambito pubblico e privato. ‘Le parti coinvolte – Governo, Organizzazioni Sindacali e Associazioni Datoriali’, ha spiegato Teodoro Lonfernini, ‘stanno lavorando per predisporre un “Piano nazionale pluriennale sull’eliminazione della violenza, dalle molestie e dalle discriminazioni di genere nel mondo del lavoro” e si impegnano a promuovere l’implementazione della normativa prevista dalla Convenzione nonchĂŠ a svolgere attivitĂ  di assistenza e di monitoraggio”.

Segui il canale youtube dove potrai trovare tutti i video
Teodoro Lonfernini Youtube

Scrivici la tua opinione

Lascia un commento

TEODORO LONFERNINI